Camera di Commercio di Massa-Carrara

Iniziativa per la valorizzazione, il rafforzamento, il finanziamento e lo sviluppo della filiera olivicola Apuo-Lunigianese

immagine per seminario

LOTTA ALLA MOSCA DELL'OLIVO 2014

Il progetto della lotta alla mosca dell'olivo (Bactrocera oleae) nasce dall'esigenza di tutelare laproduzione locale di olio nella Provincia di Massa-Carrara per garantire standard qualitativi e produttivi elevati.
 
Di seguito vengono pubblicati i dati raccolti ed opportunamente elaborati che si riferiscono al livello di infestazione della mosca dell'olivo nella Provincia di Massa Carrara:

 

 
 

ASSAGGIATORI DI OLIO D'OLIVA

Per l'iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini il DM 18 giugno 2014, che ha abrogato il DM 28 febbraio 2012, prevede i seguenti requisiti:

 - il possesso di un attestato di idoneità fisiologica conseguito al termine di un corso per assaggiatori di olio di oliva organizzato secondo i criteri stabiliti nello stesso DM 18 giugno 2014, o secondo la normativa previgente;
- il possesso di attestati rilasciati da un capo panel, responsabile di un comitato di assaggiatori riconosciuto dal MIPAAF, che comprovino la partecipazione ad almeno 20 sedute di assaggio effettuate, secondo la metodologia prevista dall'allegato XII del Regolamento CEE n. 2568/91, nei 18 mesi precedenti la data di presentazione della domanda e comprendenti ognuna almeno 3 valutazioni organolettiche.

Come recita l'articolo 4 del DM 18 giugno 2014, c. 3 "La domanda per l'iscrizione nell'elenco deve essere presentata alla C.C.I.A.A. del luogo ove il richiedente ha interesse ad operare", vale a dire alla Camera di Commercio nel cui territorio il richiedente ha interesse a svolgere l'attività di assaggiatore. Si tenga presente che l'indicazione dell'interesse operativo non è vincolante, in quanto l'assaggiatore iscritto nell'elenco può poi esercitare l'attività di assaggio in tutta Italia, ma ha carattere eminentemente pratico ed è utile per individuare la Camera a cui rivolgersi per l'iscrizione (e a cui l'iscritto deve comunicare eventuali variazioni di dati) e in caso di costituzione di nuovi panel in una certa provincia, per il coinvolgimento di assaggiatori interessati ad operare in quella data zona.

La domanda di iscrizione deve essere presentata utilizzando la modulistica pubblicata su questo sito, sul sito della Regione Toscana e sui siti delle Camere di Commercio toscane e deve essere corredata della documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti.
A conclusione dell'istruttoria della domanda, qualora questa abbia esito positivo, la Camera di Commercio provvede all'iscrizione tramite proprio atto.

 
 
immagine per seminario

Iniziativa per la valorizzazione, il rafforzamento, il finanziamento e lo sviluppo della filiera olivicola Apuo-Lunigianese


Questa Camera, nell'ottica di un concreto sostegno alla valorizzazione, il rafforzamento,il finanziamento e lo sviluppo della filiera di produzione dell'olioextravergine di oliva della provincia di Massa- Carrara, mette a disposizionesul proprio sito camerale una bozza di statuto per la costituzione di un' Associazione tra produttori locali.
Chiunque fosse interessato a tale iniziativa può dare il proprio contributo alla stesura definitiva di tale documento che di seguito viene pubblicato, inviando le proprie osservazioni/suggerimenti al seguente indirizzo mail:

statistica@ms.camcom.it



 



Voto

Non sono presenti commenti

Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO AGRICOLTURA E STATISTICA

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:
0585/764226-225
Fax:0585/764224

Email:
statistica@ms.camcom.it

Orari:

Emergenza COVID-19: orario ridotto per la fruizione dei servizi.
Contattare telefonicamente gli uffici
 
CCIAA di Massa-Carrara
Via VII Luglio, 14 54033 Carrara (MS) - Tel: +39.0585.7641 - Fax: +39.0585.776515 - Email: info@ms.camcom.it
Partiva IVA 00382480457 - Codice Fiscale 82000110450

© CCIAA Massa-Carrara 2010. All rights reserved.