1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
\\
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO PROTESTI, AGRICOLTURA, BREVETTI

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/764 226 - 204 - 232
Fax:0585/776515

Email:
protesti@ms.camcom.it

Orari:

Emergenza COVID-19: orario ridotto per la fruizione dei servizi.
Contattare telefonicamente gli uffici
 

Contenuto della pagina

PRINCIPALI ADEMPIMENTI A CARICO DEGLI OPERATORI DELLA FILIERA VITIVINICOLA


 

La Camera di Commercio di Massa Carrara in veste di Autorità pubblica per il controllo dei vini a D.O. riprenderà i prelievi e le commissioni di degustazione a partire dal mese di agosto

Certificazione vini a D.O. in EMERGENZA epidemiologica da COVID-19

Per tutta la durata dellasituazione di emergenza epidemiologica da Covid-19, viste le nuove disposizionigovernative e le ultime circolari emesse dal MIPAAF, la Camera di Commercio di Massa Carrara in veste di Autorità pubblica per il controllodei vini a D.O., NONeffettuerà prelievi, NE commissioni di degustazione.

Pertanto chi ha necessità di certificare partite di vino a D.O. dovrà procedere come di seguito indicato:
1) Richiesta di certificazione e campionatura di una partita di vino da parte dell'operatore corredata da un autocertificazione sulla certificabilità del prodotto in base ai parametri di riferimento stabiliti da disciplinare di produzione;
2) L'Organismo di certificazione, a seguito della verifica dei quantitativi prodotti dall'azienda rispetto alla richiesta di certificazione, nonché dell'autocertificazione rilasciata dall'operatore, rilascia il certificato di idoneità;
3) Comunicazione dell'idoneità all'operatore e obbligo di tenere da parte n. 6 campioni di vino della partita oggetto di certificazione per i necessari controlli da parte dell'Organismo al termine dello stato di emergenza

Al termine dello stato di emergenza l'Organismo di controllo provvederà a:
1) Effettuare il prelievo dei campioni tenuti da parte dall'operatore;
2) Eseguire le analisi dei campioni
3) Eseguire la valutazione organolettica da parte della commissione di degustazione;
4) Sottoporre la certificazione di idoneità rilasciata in emergenza al Comitato di Certificazione.


 

ADDIO A BONIFICI E BOLLETTINI POSTALI, PAGAMENTI SOLO ATTRAVERSO PAGO PA

Dal 1° luglio 2020 i pagamenti dovuti alla Camera di Commercio di Massa Carrara non potranno più essere eseguiti con bonifico bancario o bollettino di versamento su conto corrente postale, ma solo utilizzando il sistema PagoPA, in attuazione dell'art.5 del CAD (Codice dell'Amministrazione Digitale) e del D.L. 179/2012. Gli utenti, prima di effettuare un qualunque versamento, dovranno munirsi di un codice identificativo di pagamento (IUV) che verrà rilasciato dall'ufficio competente il quale invierà tramite mail all'utente l'avviso di pagamento che l'interessato utilizzerà per eseguire il pagamento attraverso i canali online o fisici resi disponibili dai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica.  
Per gli adempimenti dell'Organismo di Controllo l'avviso di pagamento verrà preventivamente inviato all'operatore via mail o PEC. Verrà comunque allegato alle fatture presenti in area SDI, in caso di emissione di fattura (con scadenza di pagamento a 30 gg.), per prestazioni rese dall'Organismo di Controllo prima dell'avvenuto pagamento da parte dell'operatore.
La data di scadenza dell'avviso è vincolante ai fini del pagamento.  

Sebbene con l'articolo 24 comma 2 del Decreto Legge n.76 del 16 luglio 2020 venga formalmente prorogato l'obbligo di utilizzo di PAGO PA per i versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni dal 30/06/2020 al 28/02/2021, il passaggio alla piattaforma dei pagamenti pubblici rimane prioritario per l'amministrazione.

Viticoltori / Produttori


Contestualmente all'invio telematico della dichiarazione di produzione vendemmiale ad ARTEA, è necessario provvedere al seguente versamento:

PER LA D.O. "CANDIA DEI COLLI APUANI":
Euro 0,2928(Euro 0,24 + IVA)per ogni q.le di uva rivendicata, da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per DOC CANDIA DEI COLLI APUANI.

PER LA I.G. "VAL DI MAGRA":
Euro 0,122(Euro 0,10 + IVA)per ogni q.le di uva rivendicata,  da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per IG VAL DI MAGRA.

Vinificatori


Solo per le D.O., è necessario presentare all'Organismo di Controllo una richiesta di prelievo di campioni di vino da effettuarsi sull'apposito modulo di seguito riportato e corredato da:

1.pagamento di Euro 0,13 + IVA (per ogni hl di vino da campionare) e di Euro 18,08 + IVA (come quota per ogni singolo campione da prelevare),da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, usando la seguente causale: Spese di certificazione e prelievo.

2.pagamento di Euro 18,50 + IVA (come quota per ogni singolo campione da prelevare), da effettuarsi a favore di L.E.L. S.a.s. (Laboratorio Enochimico Ligure S.a.s.), tramite bonifico sul cc bancario Cassa di Risparmio La Spezia Ag. 1 IBAN: IT63X0603049849000035288809 intestato a LEL S.a.s. - Campionamento vino



Successivamente all'esito positivo espresso dalla Commissione di Degustazione, è necessario effettuare:

PER LA D.O. "CANDIA DEI COLLI APUANI":
pagamento di Euro 0,4514(Euro 0,37 + IVA)per ogni hl di vinocertificato, da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per DOC CANDIA DEI COLLI APUANI.

Invece, per la I.G. "VAL DI MAGRA", contestualmente all'invio telematico della dichiarazione di produzione vendemmiale ad ARTEA, è necessario effettuare il seguente versamento:

Euro 0,183(Euro 0,15 + IVA)per ogni hl di vinorivendicato, da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per IG VAL DI MAGRA.


Imbottigliatori


Coloro che procedono alle operazioni di imbottigliamento devono comunicare all'Organismo di Controllo la conclusione delle operazioni entro i successivi 7 giorni lavorativi, presentando il modulo sotto riportato nel quale dovranno essere necessariamente indicati:

-    la quantità totale di litri imbottigliati
-    numero delle bottiglie ottenute e le relative capacità
-    il numero di lotto
-    la data di conclusione delle operazioni di imbottigliamento
-    il numero del certificato di idoneità nel caso di vino a D.O.
-    le eventuali operazioni enologiche eseguite successivamente alla certificazione
 
La presentazione del modello dovrà essere corredata dalla seguente attestazione di avvenuto versamento:
 
PER LA D.O. "CANDIA DEI COLLI APUANI":
pagamento di Euro 0,4514(Euro 0,37 + IVA)per ogni hl di vino effettivamenteimbottigliato, da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per DOC CANDIA DEI COLLI APUANI.
 
PER LA I.G. "VAL DI MAGRA":
Euro 0,183(Euro 0,15 + IVA)per ogni hl. di vino effettivamente imbottigliato,  da effettuarsi con bollettino di c/c postale n. 10033546 intestato alla CCIAA di Massa Carrara o bonifico su cc bancario BANCA CARIGE iban IT14V0617524510000021127890, con la seguente causale: Controllo di filiera per IG VAL DI MAGRA.



Voto

Non sono presenti commenti



Ultimo aggiornamento: 13.08.2020