1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
\\
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO PROTESTI, AGRICOLTURA, BREVETTI

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/764 226 - 204 - 232
Fax:0585/776515

Email:
protesti@ms.camcom.it

Orari:

Emergenza COVID-19: orario ridotto per la fruizione dei servizi.
Contattare telefonicamente gli uffici
 

Contenuto della pagina

Concorsi Enologici ed Olivari

 

Iniziative per produttori di olio di oliva

La Camera di Commercio di Massa Carrara rende noto che l'Unione Italiana delle Camere di Commercio Italiane e la Camera di Commercio di Perugia e con il sostegno del sistema camerale nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell'olio di qualità italiano, promuovono la XXVIII Edizione del Premio "Ercole Olivario", prestigioso concorso dedicato alle eccellenze olivicole del Bel Paese.

Il Concorso è riservato a oli ottenuti esclusivamente da olive italiane, con la possibilità di partecipare a 2 distinte categorie:
- Oli A Denominazione D'origine, Già Riconosciute In Ambito Comunitario (Dop Ed Igp);
- Oli Extra Vergini Di Oliva, La Cui Territorialità È Attestata Dal Partecipante Con Autodichiarazione - Da Produrre Secondo Quanto Previsto Nella Scheda Di Adesione. 

Possono partecipare al Concorso, con una sola denominazione per ciascuna delle due categorie dell'art 5:
a) olivicoltori che producono olio con proprie olive, che detengono superficie olivetata 
b) frantoi che producono olio con proprie olive ovvero da olive provenienti dal territorio in cui è sita la struttura, 
c) oleifici cooperativi e organizzazioni di produttori, quali consorzi, cooperative e reti d'impresa che producono olio con olive dei propri soci, provenienti dal territorio in cui è sita la struttura 
d) soggetti sottoposti al sistema dei controlli, detentori, nella relativa zona d'origine, di prodotto pronto per l'immissione al consumo, con certificazione a denominazione d'origine.

Le aziende partecipanti dovranno essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio competente per territorio.

I soggetti che per regolamento possono partecipare al concorso devono, ENTRO IL 31 GENNAIO 2020iscriversi on-line collegandosi a:
http://www.planbweb.it/ercoleolivario
oppure inviare la "Scheda di adesione" al "Referente Territoriale", secondo quanto previsto all'allegato e).

Regolamento completo e modulistica di iscrizione sul sito http://www.ercoleolivario.it

Ulteriori informazioni: Ufficio Agricoltura, Piazza II Giugno n. 16 - 54033 Carrara - 0585764/226-204 e-mail: statistica@ms.camcom.it

immagine tempio greco
 

 
immagine per seminario

45° Concorso Enologico Nazionale Douja d'Or

Il 45° Concorso enologico nazionale "Premio Douja d'Or" riservato a vini Doc e Docg  è promosso dalla CCIAA di Asti attraverso la sua Azienda Speciale, in collaborazione con l'Onav, Organizzazione nazionale assaggiatori di vino.

Le domande di partecipazione e i campioni per gli assaggi dovranno pervenire all'Azienda Speciale Palazzo Borello - Piazza Medici 8 - 14100 Asti - entro il 14 aprile 2017.

Ulteriori informazioni potranno essere reperite sul sitohttp://www.doujador.it/

 


 
 
 
immagine del concorso

Concorso enologico BINU IV edizione

Le Camere di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Oristano e Nuoro (di seguito denominate Camere di Commercio), d'intesa con le Agenzie regionali LAORE e AGRIS, l'O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino), l'AIS (Associazione Italiana Sommelier), con la collaborazione della CCIAA di Cagliari e Sassari, organizzano la quarta edizione del concorso enologico BINU. Il Concorso avrà luogo a Oristano nei giorni dal 2 al 7 Novembre 2015.
L'evento nasce dalla consapevolezza dell'indissolubile connubio tra il vino e la terra sarda e dalla volontà di promuovere il settore viti-vinicolo. Al fine di agevolare la promozione delle eccellenze, spinti anche dal desiderio di un serio confronto con tutto il territorio italiano si è scelto di organizzare un Concorso a carattere Nazionale, che ruoti attorno all'idea di cultura.

Il Concorso si propone di valorizzare, per ogni singola zona di produzione, i vini qualitativamente migliori, favorendone la conoscenza e l'apprezzamento; di stimolare le categorie interessate al
miglioramento del prodotto e di orientare il consumatore nella scelta dei vini dando suggerimenti circa il loro migliore accostamento alla gastronomia nazionale.

Ulteriori informazioni potranno essere reperite sul sito: http://www.or.camcom.it/NovitaScadenze/Archivio/2015/0063.html




 




Voto

Non sono presenti commenti