1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

CAMERA DI COMMERCIO DI MASSA-CARRARA

Indirizzo:
Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:0585/7641
Fax:0585/776515

PEC:
cciaa.massacarrara@ms.legalmail.camcom.it

INFO:
info@ms.camcom.it
 
Orari:
Emergenza COVID-19: orario ridotto per la fruizione dei servizi. Contattare telefonicamente gli uffici
 

Contenuto della pagina

AVVISO ALL'UTENZA - OBBLIGO DI POSSESSO ED ESIBIZIONE DELLA CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 (GREEN PASS)

 
 
 

Come noto, con il Decreto Legge n. 127/2021 all'art. 1 e con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della Salute e della Pubblica Amministrazione del 12/10/2021 è stato reso obbligatorio dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021 anche per i soggetti terzi, con esclusione dell'utenza, di possedere ed esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19 (GREEN PASS), quale condizione per l'accesso all'Ente.

Pertanto, in relazione a tale obbligatoria verifica, il soggetto terzo, che accede all'Ente, verrà accolto dal dipendente incaricato con cui è stato fissato l'incontro ed immediatamente accompagnato presso l'Ufficio deputato al fine del controllo tramite l'APP "VerificaC19".

Il possesso della certificazione verde non fa comunque venir meno gli obblighi di comunicazione che incombono al soggetto che dovesse contrarre il Covid-19. In tal caso, pertanto, il soggetto affetto da Covid-19 dovrà immediatamente porre in essere tutte le misure già previste per tali circostanze, a partire dagli obblighi informativi, e la Certificazione Verde eventualmente già acquisita non autorizza in alcun modo l'accesso o la permanenza nella Sede.

Si richiama l'attenzione sul fatto che il mancato possesso della Certificazione verde, il rifiuto ad esibirla od alla verifica del documento di identità, comporta la constatazione dell'accaduto e comunicazione al Prefetto, che dovrà irrogare la sanzione prevista all'Art. 9 quinquies comma 7 d.l. 52/2021 (convertito con la l. 87/2021).

Si invitano tutti i soggetti obbligati alla verifica della Certificazione verde allo scrupoloso rispetto delle disposizioni sopra riportate.




Ultimo aggiornamento: 14.10.2021