Camera di Commercio di Massa-Carrara

MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE AMBIENTALE (MUD)


La scadenza del MUD 2021 (riferito ai dati 2020) è fissata al 16 giugno 2021.

Attenzione: con la pubblicazione del D.P.C.M. del 23 dicembre 2020 sono state modificate le regole per la presentazione e la compilazione del MUD 2021.  

Si consiglia di prendere visione della Guida presentazione MUD 2021 presente tra gli allegati.

Modalita' operative e procedurali

- Comunicazione Rifiuti Semplificata:  i produttori iniziali che producono, nella propria unità locale, non più di 7 rifiuti e per ogni rifiuto utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare il MUD Semplificato e trasmettere successivamente la modulistica via PEC all'indirizzo comunicazionemud@pec.it.
Ogni comunicazione trasmessa via PEC dovrà riportare nell'oggetto della mail il codice fiscale del soggetto dichiarante . Tuttavia, se la PEC non è intestata al dichiarante ma, ad esempio, all'associazione di categoria o al professionista che ha predisposto la pratica, deve essere indicato il codice fiscale del dichiarante e non del titolare della PEC o del compilatore;

Comunicazione Rifiuti; Comunicazione Veicoli fuori uso; Comunicazione Imballaggi, sia Sezione Consorzi che Sezione Gestori Rifiuti di imballaggio; Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche: devono essere predisposte e  presentate esclusivamente tramite il sito www.mudtelematico.it.

- Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche: va effettuata esclusivamente in via telematica tramite il sito www.registroaee.it https://www.registroaee.it

- Comunicazione Rifiuti Urbani assimilati e raccolti in convenzione: va presentata, esclusivamente via telematica, tramite il sito MUD Comuni

Si segnala che le principali modifiche per l'annualità 2021 sono di seguito elencate: 
- gli impianti che svolgono attività di recupero dovranno comunicare, nella scheda SA AUT, se  l'autorizzazione è riferita ad attività di recupero per le quali è stata prevista l'applicazione del  c.3 art. 184ter (cessazione della qualifica di rifiuto sulla base di criteri dettagliati, definiti  nell'ambito dei medesimi procedimenti autorizzatori); 
- nella comunicazione rifiuti e veicoli fuori uso sono state apportate alcune modifiche alle  informazioni relative ai materiali derivanti dall'attività di recupero, con l'aggiunta di alcune  tipologie e la modifica di altre;
- la scheda costi di gestione della comunicazione rifiuti urbani è stata completamente rivista;
- sono state modificate le categorie della Comunicazione RAEE per adeguarle all'entrata in  vigore dell'open scope e della classificazione prevista dall'allegato III al D.lgs. 49/2014;
- sempre nella comunicazione RAEE è stata aggiunta la voce relativa alla quantità di RAEE  preparati per il riutilizzo, mentre è stata eliminata l'informazione sui RAEE utilizzati come  apparecchiatura intera.

Per spedire via telematica è necessario: essere registrati al sito www.mudtelematico.it, disporre di una firma digitale, che può essere quella dell'associazione di categoria, del consulente, del professionista o di altri soggetti che curano, per conto del dichiarante, la compilazione.

Per quanto attiene alla registrazione, si informa che, il Decreto Legge n. 76 del 16 luglio 2020 recante "Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale", successivamente convertito nella Legge n. 120 dell'11 settembre 2020 prevede che dal 28 febbraio 2021, si possa accedere ai siti web della pubblica amministrazione esclusivamente tramite il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), la Carta d'identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns), fermo restando l'utilizzo delle credenziali già rilasciate fino alla loro naturale scadenza e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021.
Pertanto i soggetti che si registrano per la prima volta al portale Mud Semplificato dovranno accedere utilizzando la carta nazionale dei servizi (CNS) oppure il sistema pubblico di identità digitale (SPID). CNS o SPID potranno essere intestati a persona d'impresa o altro soggetto delegato alla compilazione della comunicazione.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.ecocamere.it.


Diritti di segreteria

La Camera di Commercio beneficiaria del diritto di segreteria per adempimenti MUD è quella nella cui circoscrizione territoriale è ubicata l'unità locale a cui è riferita la comunicazione.
Comunicazione semplificata: euro 15,00, per ogni pratica presentata.
Il pagamento va effettuato mediante versamento utilizzando il sistema PagoPA  -  causale "Diritti di segreteria Mud - Anno 2020".
I diritti di segreteria ammontano a 10,00 € per dichiarazione, e vanno pagati esclusivamente con carta di credito, PagoPA o con l'Istituto di pagamento InfoCamere utilizzando il servizio Telemaco Pay (pagamenti.ecocerved.it)

Dal 1° marzo 2021 i pagamenti effettuati alle Pubbliche Amministrazioni (inclusa la Camera di Commercio di Massa-Carrara) non potranno più essere eseguiti con bonifico bancario o bollettino di conto corrente postale, ma solo utilizzando il sistema PagoPA.
L'utente ha la possibilità di generare in autonomia l' "avviso di pagamento PagoPa", utilizzando l'applicazione SIPA CCIAA di Massa-Carrara e ponendo attenzione al corretto inserimento dei dati compreso l'importo. L'avviso di pagamento dovrà essere pagato presso uno dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) presenti sia online che fisicamente sul territorio. 

 

Pagamenti

Per procedere al pagamento generando in autonomia l'avviso di pagamento PagoPA accedere alla Pagina informativa pagamenti PagoPA SIPA

 
 
 
Per informazioni relative a quest'area rivolgersi a:

UFFICIO RUOLI, FIRMA DIGITALE E AMBIENTE

Indirizzo:

Piazza 2 Giugno n.16
54033 Carrara (MS)

Telefono:
0585/764 247 - 211 - 222 - 244 - 259 - 210
Fax:
0585/776515

Email:

firma.digitale@ms.camcom.it

Orari:
Emergenza COVID-19: orario ridotto per la fruizione dei servizi.
Contattare telefonicamente gli uffici

Normativa

 
CCIAA di Massa-Carrara
Via VII Luglio, 14 54033 Carrara (MS) - Tel: +39.0585.7641 - Fax: +39.0585.776515 - Email: info@ms.camcom.it
Partiva IVA 00382480457 - Codice Fiscale 82000110450

© CCIAA Massa-Carrara 2010. All rights reserved.