1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
\\
Vai alla pagina iniziale
 
Camera di Commercio di Massa-Carrara

Contenuto della pagina

n 311 per suggerire soluzioni e proposte per rilanciare un territorio in profonda crisi ma che vuole ripartire mettendo al centro le imprese e le idee. Tutto pronto a Carrara Fiere per "CreainRete - Disegniamo il nostro futuro" il mega-brainstorming voluto e promosso dalla Camera di Commercio di Massa Carrara con il supporto dell'Istituto di Studi e Ricerche in programma domani, sabato 14 marzo a Carrara Fiere, che si pone come obiettivo quello di costruire proposte da sottoporre agli enti locali e agli stakeholder favorendo la circolazione di idee e di buone pratiche immediatamente attuabili e la risoluzione di conflitti in modo costruttivo e collaborativo. I 300 partecipanti invitati ai 12 tavoli tematici (l'evento non è aperto al pubblico) sono chiamati a produrre, nell'arco della giornata, un resoconto delle proposte emerse nel corso della dei lavori nei singoli tavoli e che saranno raccolte in un manifesto collettivo che potrà essere condiviso attraverso una discussione anche virtuale sul portale www.creainrete.it. Divisa in due momenti (inizio alle ore 10.00), uno mattutino ed uno pomeridiano, la giornata sarà intervallata e caratterizzata anche dalla partecipazione di ospiti ed interventi. Tra gli imprenditori chiamati a portare il valore della loro esperienza ci saranno lo stilista Brunello Cucinelli il fondatore della C-Map Fosco Bianchetti a cui spetta il primato del primo navigatore marino della storia, il Gps Nautico, il Direttore Creativo ed Amministratore Delegato di Peuterey Group, Riccardo Coppola, l'esperta digitale Laura Abba del CNR e Digital Champion di Massa e il giornalista, Andrea Manfredi, fondatore della startup Supermoney e di blastingnews.com. Decisamente di altissimo profilo il pool di tutor che avranno il delicato compito di gestire il flusso delle proposte maturate dai 12 tavoli tematici: Maria Chiara Carrozza, ex Ministro all'Istruzione, già rettore della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Cecilia Laschi, professore associato di bioingegneria industriale alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa (tavolo Education); Maurizio Vanni, museologo, critico d'arte e storico dell'arte, direttore del Lu.C.C.A Museum ed esperto di marketing emozionale legato all'arte e alla cultura (cultura); Roberto Barontini, professore ordinario di Finanza Aziendale presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e direttore del Master Universitario in Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi (Startup); Stefano Trumpy, Presidente Internet Society Italia, ingegnere e pioniere della Rete (Innovazione Digitale); Francesco Molinari, economista di formazione, attualmente ricercatore presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani e Visiting Professor alla Ulster Business School dell'Università di Belfast, UK (Innovazione Tecnologica); Sandro Polci, architetto e partner Cresme Consulting, tra i fondatori di Symbola (Innovazione Ambientale); Alfiero Falorni, ex dirigente Irpet che si è occupato di distretti e sistemi locali (Reti tra Territori); Giampoalo Vitali, economista, ricercatore Ceris-CNR, docente dell'Università di Torino (Reti tra Imprese); Francesco Messineo, presidente dell'Autorità Portuale di Marina di Carrara (Reti Infrastrutturali); Giancarlo Paganin, ingegnere civile edile, dottore di ricerca in ingegneria ergotecnica edile, e Professore Associato di Tecnologia dell'Architettura presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano (Edilizia); Roberto Gambassi, ricercatore in statistica economica, consulente con competenza nei settori della filiera del turismo e dell'industria delle costruzioni (Turismo); Marcantonio Ragone Manuela Gussoni dell'Internazionale Marmi e Macchine (Lapideo).

Come funziona? Per ciascun tavolo è previsto un coordinatore il quale, oltre a moderare il dibattito, avrà il compito di riassumere le idee e le considerazioni che emergeranno dal brainstorming. Le idee e suggerimenti saranno raccolti, al termine della giornata di lavori, in un unico manifesto. Tutte le proposte partorite dai singoli tavoli tematici saranno raccolte in un "manifesto" complessivo che diventerà la base di discussione di un tavolo riservato strettamente alle istituzioni locali (non solo pubbliche, ma anche associative, etc) dal quale dovrà definente obiettivi, compiti, modalità di intervento (con indicazione delle risorse economiche disponibili) di ciascuno dei soggetti coinvolti.
Sarà cura della Camera di Commercio, attraverso il suo Istituto di Studi e Ricerche, monitorare lo stato di avanzamento dei progetti deliberati dal Patto delle responsabilità collettive per lo sviluppo locale che verranno pubblicati sul portale www.creainrete.it.

Il portale. E' già online il portale "Creainrete" www.creainrete.it all'intero del quale saranno. Nel portale è possibile ottenere informazioni sul progetto, gli obiettivi, il programma, il profilo dei tutors e sarà possibile, consultare tutte le proposte, condividerle e commentarle. Già attiva anche la pagina Facebook ufficiale dell'evento https://www.facebook.com/creainrete?fref=ts

Il programma
9:30 - Registrazione dei partecipanti
10:00 - Saluti di benvenuto e presentazione dei coordinatori di tavolo da parte del Presidente della Camera di Commercio
10:20 - Intervento di Brunello Cuccinelli
10:35 - Intervento di Fosco Bianchetti
10:50 - Inizio dei lavori ai tavoli
13:00 - Lunch
14.15 - Intervento di Laura Abba
14.30 - Intervento di Andrea Manfredi
14:45 - Ripresa dei lavori ai tavoli e messa in priorità delle idee
16.15 - Intervento di Riccardo Coppola
16:30 - Restituzione in plenaria dei risultati da parte dei coordinatori di tavolo
18.00 - Chiusura dei lavori
 

 
 
 
nclude TemplatesUSR-Site-include/AdminLink.txt}